Dove comprare un condizionatore portatile ?

Cercare un po’ di refrigerio tra le mura domestiche durante la bella stagione, è normalissimo, soprattutto dopo una giornata di lavoro. Per una serie di ragioni però, economiche o di buon decoro delle facciate dei palazzi, non sempre è possibile l’installazione di un climatizzatore fisso con motore esterno. In queste situazioni, vengono in aiuto i condizionatori portatili. Vediamo insieme quali fattori tenere in considerazione per l’acquisto e dove comprare un condizionatore portatile.

Dove comprare un condizionatore portatile

Condizionatore portatile: vantaggi

Il condizionatore portatile offre una serie di vantaggi rispetto a quello con unità esterna. Il primo ed il più evidente è chiaramente che non è prevista alcuna installazione particolare, con un evidente risparmio di costi in tal senso. Inoltre, quando si è sprovvisti di balcone, non tutti i palazzi permettono il montaggio del motore esterno a vista, per ragioni di decoro delle facciate. Il secondo vantaggio è che il condizionatore portatile, data la sua natura, è tranquillamente trasportabile da una stanza all’altra, a seconda delle esigenze.

Condizionatore portatile: potenza, classe energetica e rumorosità

Due fattori ovviamente molto importanti per la valutazione di un condizionatore portatile, sono quelli della potenza e della classe energetica. Per il primo di tali fattori, solitamente i modelli in commercio presentano valori compresi tra i 9.000 e i 13.000 BTU/h. Più alto sarà il parametro, maggiore sarà la capacità refrigerante del modello d’interesse.

In secondo luogo troviamo il fattore della classe energetica. Il consiglio è di preferire modelli in classe A o A+, che permettono il maggior risparmio energetico possibile. In fase di acquisto, tale dato inciderà sul prezzo finale, ma sul medio e lungo termine nel corso degli anni, il taglio in bolletta si farà sentire. Da precisare inoltre che per i soli modelli in classe A+, sono previsti in alcuni periodi degli incentivi statali, perché i condizionatori portatili rientrano nella categoria elettrodomestici.

Infine, anche l’aspetto della rumorosità, che sulla scheda tecnica è espresso in dB, è importante, soprattutto nel momento in cui si intenda posizionare il condizionatore portatile in camera da letto per ottenere un po’ di refrigerio notturno.

Condizionatore portatile: funzioni supplementari

A seconda del modello prescelto, sul condizionatore portatile possono essere presenti delle funzioni supplementari, come quella della deumidificazione (abbastanza comune), e quella del riscaldamento. Chiaramente i modelli che prevedono tali funzioni insieme alla più classica della refrigerazione, sono i più versatili e completi.

Condizionatore portatile: dove comprare

Un condizionatore portatile può essere acquistato ovviamente in molti posti, ma la scelta più azzeccata risulta Amazon. Le principali motivazioni di questa affermazione sono da ricercarsi nell’assortimento di modelli che nessun negozio tradizionale può offrire, e nel prezzo che si può “spuntare”, in alcuni casi notevolmente inferiore rispetto ad altri canali. In pochi istanti difatti, inserendo nella ricerca le caratteristiche d’interesse, il market place restituirà centinaia di modelli tra cui è possibile scegliere, valutando ovviamente la migliore offerta. Il tutto vedendosi recapitare il condizionatore portatile comodamente al proprio domicilio.